21:51

Discoteca, 17enne rimesso in libertà

Non ci sono presupposti per custodia cautelare per droga

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ANCONA, 12 DIC - E' stato rimesso in libertà il 17enne sospettato di avere usato lo spray urticante che avrebbe provocato il fuggi fuggi e poi la calca all'uscita della discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo, in cui sono morte sei persone. Il ragazzo, fermato per una vicenda di droga, è comparso oggi davanti al gip del Tribunale minorile di Ancona che ha convalidato l'arresto, ma ha rimesso in libertà l'adolescente perché non c'erano i presupposti per la custodia cautelare. Il ragazzo è indagato a piede libero per omicidio preterintenzionale, lesioni dolose e lesioni colpose per i fatti della discoteca avvenuti nella notte tra il 7 e l'8 dicembre: tre ragazzi che si trovavano nel locale lo hanno riconosciuto (anche se in maniera piuttosto generica) come autore degli spruzzi di spray al peperoncino. Il giorno dopo era stato trovato in un appartamento in un residence di Senigallia con due adulti e oltre 200 grammi di droga ed era stato arrestato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:20

Champions: Real Madrid-Cska Mosca 0-3

Vittoria inutile per moscoviti, sfuma l'Europa League

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - A Madrid, Cska Mosca batte Real 3-0 (2-0), nella 6/a e ultima partita del Girone G della Champions League. I gol: nel primo tempo al 37' Chalov e al 43' Schennikov; nella ripresa al 28' Sigurdsson, su passaggio di Vlasic.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


21:14

Champions: Roma perde partita e faccia

Giallorossi ko 2-1, male Pastore e Schick, Plzen in E.League

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Più che la partita, la Roma ha perso stavolta anche la faccia. Non bastasse l'harakiri alla Sardinia Arena quattro giorni fa, i giallorossi riescono a confezionare l'ennesima brutta figura di questa prima parte di stagione anche in Europa, uscendo sconfitti nell'ultimo match del gruppo G di Champions contro i modesti cechi del Vikoria Plzen alla fine vittoriosi 2-1 e soprattutto con la qualificazione all'Europa League. Da Pastore a Schick, da Luca Pellegrini (12, tre falli e un rosso) a Santon, fino agli impalpabili Kluivert e Marcano, sono tanti i giocatori in questo momento impresentabili. Ad un certo punto sembrava che la fiammata del solito Under, che ha pareggiato (67') il vantaggio di Kovarik (62'), potesse evitare il tracollo ma sono bastati pochi minuti (72') per rivedere il baratro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:05

Brexit, Berlino vara 'accompagnamento'

E prevede anche diverse tutele in caso uscita disordinata da Ue

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BERLINO, 12 DIC - Il governo di Angela Merkel ha varato oggi una bozza di legge definita "legge fiscale di accompagnamento alla Brexit", per evitare "svantaggi indesiderati" e "tutelare la funzionalità e la stabilità del mercato finaziario". La bozza contiene "regolamenti per settori come tasse, mercato finanziario, diritto del lavoro, sempre in collegamento con l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue" e prevede anche il caso di una cosiddetta "hard Brexit". È quello che ha spiegato il portavoce di Angela Merkel, Steffen Seibert, a Berlino, illustrando oggi in conferenza stampa alcuni contenuti della bozza presentata dal ministro del Lavoro, e spiegando che sono state concepite alcune forme di tutela per i cittadini britannici e tedeschi. Anche Angela Merkel ha annunciato nel Bundestag che Berlino si sta preparando anche all'ipotesi di una hard Brexit.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA