22:29

Raab, Johnson in mani sicure

Forte spirito di team per sconfiggere questo orribile virus

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 6 APR - Boris Johnson "sta ricevendo cure eccellenti" ed "è in mani sicure" al St Thomas hospital di Londra, dopo il peggioramento del sue condizioni legate al contagio di coronavirus. Lo ha ha detto il ministro degli Esteri britannico, Dominic Raab, appena subentrato al premier come capo nel governo supplente, assicurando che il Paese e l'azione dell'esecutivo restano "assolutamente sotto controllo". Raab ha parlato di un "forte spirito di team" del governo per attuare le istruzioni di Johnson e per "sconfiggere questo orribile virus".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:57

Tutti promossi e maturità online

Se non in aula entro il 18/5.Azzolina,non si parli di 6 politico

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 6 APR - Un'unica prova orale telematica per i quasi 500 mila maturandi e niente esame di terza media ma solo una valutazione del consiglio di classe che tenga conto anche di un elaborato del candidato. Gli scrutini, comunque, saranno 'a distanza' e per tutti gli studenti degli anni intermedi è prevista la promozione all'anno successivo. E' questo lo scenario che si profila qualora non si tornerà in classe entro il 18 maggio, come previsto dal decreto sulla scuola approvato dal Consiglio dei ministri che verrà poi applicato grazie ad una o più ordinanze che devono essere emanate dal ministero dell'Istruzione.
    In caso si rientri in classe per metà maggio, la maturità - quest'anno ad esaminare i ragazzi saranno commissioni interne con un presidente esterno - sarà composta da una prova nazionale di italiano gestita dal ministero dell'Istruzione e da una seconda prova preparata dalla commissione interna, oltre all'orale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:52

Prot. Civile, 1.941 malati più di ieri

Aumento di 1.022 guariti e 525 vittime

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, Sono 22.837 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.022 in più di ieri. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile. Ieri l'aumento dei guariti era stato di 819. Sono complessivamente 93.187 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 1.941. Domenica l'incremento era stato di 2.972. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - è di 132.547. Sempre secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, calano ancora i malati ricoverati nelle terapie intensive: sono 3.898 i pazienti nei reparti, 79 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.343 sono in Lombardia. Dei 93.187 malati complessivi, 28.976 sono poi ricoverati con sintomi - 27 in più rispetto a ieri - e 60.313 sono quelli in isolamento domiciliare. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.
    Sono 16.523 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 636.
    Domenica l'aumento era stato di 525.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:51

Ny pensa a fosse comuni in parchi

Misura estrema contemplata in uno dei piani di emergenza

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 6 APR - Per far fronte all'emergenza delle sepolture dovuta all'aumentare delle vittime del coronavirus, New York potrebbe fare ricorso a fosse comuni realizzate in alcuni parchi pubblici. L'estrema misura - scrive il New York Times - e' contemplata in uno dei piani di emergenza messi a punto negli ultimi giorni e che potrebbe scattare se gli obitori cittadini non fossero piu' in grado di accogliere cadaveri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:44

Boris Johnson in terapia intensiva

Gli subentra il ministro degli Esteri Dominic Raab

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LONDRA, 6 APR - Il premier britannico Boris Johnson è stato trasferito stasera in terapia intensiva al St Thomas Hospital dopo che le sue condizioni sono peggiorate in seguito al ricovero per il coronavirus. Lo riferisce Downing Street precisando che il ministro degli Esteri Dominic Raab gli subentra per esercitare la supplenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA












Modifica consenso Cookie