ANSAcom
ANSAcom

Imprese: Abravanel,in Italia troppo piccole e mancano talenti

Nel retail l’omnichannel è sfida ma Italia è indietro

Roma ANSAcom

In Italia ci sono imprese troppo piccole che “nel mondo post-Covid rischiano di essere spazzate via”. A lanciare l’allarme è Roger Abravanel, director emeritus di McKinsey e saggista, durante l’incontro Finanza&Retail”, organizzato da Confimprese a Palazzo Mezzanotte.Nel mondo del retail l’omnicanalità “è la vera sfida”, ma l’Europa è molto indietro rispetto agli Stati Uniti e ai paesi emergenti”. In particolare, “l’Italia è molto indietro nell’e-commerce, perché le imprese sono troppo piccole e non hanno i talenti”, spiega Abravanel. “Il vero problema è che i retailer europei non si rendono conto che la vera sfida è l’omnichannel, ovvero, l’integrazione tra più canali”, aggiunge Abravanel, sottolineando che “in Italia siamo ancora più indietro sull’e-commerce. Questa è una sfida epocale e c’è un problema di talenti e di governance”. All’estero “stanno ripensando completamentre il business model costruendo talenti e tecnologie in casa. E poi fanno M&A”, spiega ancora Abravanel. “Ma i nostri imprenditori, per tener tutto in famiglia, perdono opportunità enormi” 

In collaborazione con:
Confimprese

Archiviato in


Modifica consenso Cookie