Professioni

Fisco: revisori a commercialisti, ok visto conformità a noi

Monetta (Inrl), 'è nostro diritto'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 NOV - In merito alla presa di posizione dei commercialisti che in audizione alle Commissioni Finanze, Tesoro e Lavoro del Senato hanno chiesto ieri l'eliminazione dell'estensione del visto di conformità ai revisori legali, il presidente dell'Inrl, Istituto nazionale revisori legali, anch'egli intervenuto nelle audizioni, ha ribadito che "Il visto di conformità è un diritto del revisore legale. Di fatto, già oggi, il revisore legale che firma la dichiarazione della società sottoposta a revisione legale, appone il visto di conformità, in quanto la firma del revisore sostituisce lo visto di conformità", recita una nota. "Riguardo poi al controllo della nostra attività professionale - aggiunge Monetta - è bene ricordare che il Registro dei revisori legali è tenuto presso il ministero dell'Economia e delle Finanze che rappresenta per legge il dicastero preposto alla vigilanza dei revisori legali.
    La formazione professionale continua dei revisori legali è sottoposta al diretto controllo del ministero e non, come avviene per altre professioni, al solo controllo degli Ordini.
    Per concludere, il revisore legale, nello svolgimento della propria attività fa riferimento alle norme deontologiche dettate dal Mef", si chiude la nota. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie