ANSAcom
ANSAcom

Speranza, riscoperta importanza stili vita in pandemia

"Investire energie in promozione della vita attiva ad ogni età"

Roma ANSAcom

“Attuare politiche di prevenzione basate sulla promozione dell’attività fisica, sull’educazione nutrizionale e su abitudini corrette è una delle principali priorità in un Paese come l’Italia che può vantare un’aspettativa di vita tra le più alte al mondo”. Lo scrive in un messaggio inviato in occasione degli Stati Generali dell’Invecchiamento Attivo organizzati a Roma da HappyAgeing - Alleanza Italiana per l’Invecchiamento Attivo, il ministro della Salute Roberto Speranza. “La pandemia - prosegue Speranza - ha reso tutti noi più consapevoli dell’importanza di lavorare insieme e impegnarci a tutti i livelli per il rafforzamento di strategie e programmi che valorizzino gli stili di vita salutari. Negli ultimi anni abbiamo compiuto passi avanti importanti in questa direzione, ma è necessario continuare ad investire energie e risorse per diffondere sempre più la cultura della vita attiva ad ogni età”. “È a partire dalla condivisione delle buone pratiche - conclude il ministro - che si costruiscono comunità più sane. Ed è questa la sfida principale del nostro presente”.

In collaborazione con:
Happy Ageing

Archiviato in


    Modifica consenso Cookie