Thomas Courbe rappresentante Stato francese in Renault

Prenderà il posto di Pascal Faure che è dimissionario

Redazione ANSA

ROMA - Thomas Courbe sarà il prossimo rappresentante dello Stato Francese in seno alla Renault, il Gruppo che com'è noto è controllato al 15,01% dall' Agence des participations de l'Etat (APE). La nomina di Courbe all'interno del board di direzione della Losanga arriva dopo le dimissioni di Pascal Faure che era entrato in Renault nel febbraio del 2013 con questa stessa posizione e che ha comunicato le sue dimissioni. Tuttavia - si legge nella nota dell'Azienda - Faure resterà nell'incarico fino alla chiusura della prossima Assemblea Generale chiamata ad approvare il piano finanziario 2020. Laureato alla scuola superiore dell'aeronautica e dello spazio, Courbe ha ricoperto diversi incarichi nell'ambito del Ministero della Difesa e in quello dell'Economia e, più recentemente, fra il settembre 2015 e l'agosto 2018 aveva sostituito Faure - dopo il suo passaggio alla Renault - come direttore generale delle Imprese dello Stato francese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA