Valle d'Aosta

Saint-Vincent rilancia lo sci al Col de Joux

Approvata delibera per revisione seggiovia e skilift

L'amministrazione comunale di Saint-Vincent rilancia, dopo due anni di stop, la revisione della seggiovia e dello skilift del comprensorio sciistico del Col du Joux. Per farlo ha stanziato la somma di 655 mila euro.
    Lo ha deliberato il Consiglio comunale nell'ultima seduta per velocizzare l'iter di riapertura dell'impianto in tempo per la stagione sciistica; il tutto con l'auspicio di un contributo da parte della Regione. L'intervento non rientra infatti tra quelli finanziati dal recente stanziamento regionale di 25 milioni in favore dei comprensori sciistici valdostani poiché le scadenze piuttosto strette e i numerosi adempimenti burocratici richiesti non hanno permesso al Comune di presentare in tempo la domanda di contributo, secondo quanto riferito dall'assessore allo Sport, Alex Sabolo.
    Ma i tempi stringono e la revisione va fatta velocemente per permettere all'impianto di riaprire per dicembre 2022. Dunque il Consiglio comunale ha approvato la quinta variazione di bilancio di previsione pluriennale 2021-2023, nella quale è prevista anche la cifra da destinare alla revisione dell'impianto.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie