Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Prenotazioni in aumento, offerta estiva sempre più ricca

Prenotazioni in aumento, offerta estiva sempre più ricca

Merlo e Marino, 'turismo diversificato e intergenerazionale'

TORINO, 25 giugno 2023, 16:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'offerta turistica estiva di Pragelato e di tutto il comparto della Via Lattea "cresce e si diversifica. Anche se l'industria della neve conserva un marchio di straordinaria importanza, è proprio la stagione estiva che ormai caratterizza questo territorio, tanto sul versante turistico quanto su quello sportivo". Lo sottolineano Giorgio Merlo e Mauro Marino, rispettivamente sindaco e vicesindaco di Pragelato. "E' un turismo con un'offerta diversificata, plurale ed intergenerazionale che punta a soddisfare una moltitudine di persone e di tutte le età. Dal golf di qualità all'Assietta, dalla Gran Fondo a vari tornei estivi di varie specificità, sono molti gli eventi sportivi che si susseguono nei paesi della Via Lattea. Oltre ad un turismo studiato e progettato per le famiglie, il cosiddetto 'turismo lento', ma funzionale ad una riscoperta degli aspetti culturali, storici, paesaggistici, naturalistici ed enogastronomici di questi territori".
    Merlo e Marino fanno notare come si tratti di "un turismo che copre ormai l'intero anno e che punta, deliberatamente, ad unire la storica caratteristica e specificità degli sport invernali ad un'offerta basata prevalentemente sulla ricchezza storica, culturale e climatica del territorio". E proprio quest'anno - stando alle prenotazioni - il turismo nei territori della Via Lattea "registrerà un massiccio incremento delle presenze rispetto agli anni scorsi e che, di conseguenza, conferma l'efficacia delle scelte politiche e strategiche fatte dalle singole amministrazioni comunali".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza