Veneto
  • Covid: Veneto, variante Delta ha assoluta prevalenza (97,2%)

Covid: Veneto, variante Delta ha assoluta prevalenza (97,2%)

Dati da monitoraggio Istituto Zooprofilattico-Iss

(ANSA) - VENEZIA, 30 LUG - La variante delta del virus Sars-CoV-2 in Veneto ha una prevalenza del 97,2%. Il dato che emerge dall'ultima indagine rapida condotta dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) sulla prevalenza delle varianti, coordinata dall'Istituto Superiore di Sanità. Lo ha riferito oggi la direttrice dell'Istituto, Antonia Ricci.
    Sono stati analizzati e sequenziati i genomi completi di 144 campioni provenienti dai laboratori di microbiologia delle Ulss venete, che hanno evidenziato tre varianti: 140 erano della variante Delta, 3 di quella Alfa (Inglese), uno della variante identificata in Colombia.
    "Il messaggio - ha detto Ricci - è l'assoluta rapidità con cui la Delta ha soppiantato le altre, in modo sorprendente, perché speravamo che la diffusione fosse più lenta, anche perché era arrivata più tardi rispetto all'Inghilterra". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie