Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nessun danno per il duomo di Orvieto dopo scosse terremoto

Nessun danno per il duomo di Orvieto dopo scosse terremoto

Verifiche dell'Anas sulle strade, non ci sono criticità

ORVIETO (TERNI), 07 dicembre 2023, 11:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Dal sopralluogo fatto al Duomo, ai musei e a palazzo Soliano non è emerso alcun danno o criticità": a dirlo all'ANSA è il presidente dell'Opera del Duomo di Orvieto, Andrea Taddei, al termine delle verifiche dopo le due scosse che nella serata di ieri hanno interessato l'orvietano.
    "Siamo in attesa della relazione dell'ingegner De Canio sulle risposte misurate dalla rete dei sensori accelerometrici installati all'interno della Cattedrale, che hanno già fornito un'indicazione su una buona risposta della struttura alle sollecitazioni indotte dall'evento sismico", ha aggiunto il presidente. "Le strutture riaprono oggi regolarmente al culto e ai turisti", ha concluso Taddei.
    In seguito alle scosse i tecnici Anas (Gruppo FS italiane) hanno eseguito sopralluoghi sulla rete stradale interessata. Non sono stati riscontrati danni alle infrastrutture.
    Nello specifico - spiega Anas in un comunicato -, nella tarda serata di ieri le verifiche hanno riguardato la strada statale 71 "Umbro casentinese romagnola" dopo la scossa registrata in località Allerona.
    Nelle prime ore di questa mattina i controlli hanno invece interessato lo spoletino e in particolare le statali 3 "Flaminia", 685 "delle Tre Valli Umbre" e 209 "Valnerina".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza