Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Affetta grave malattia continua lavoro, nominata cavaliere

Affetta grave malattia continua lavoro, nominata cavaliere

Riconoscimento per Elena Chessa, dipendente Adisu

PERUGIA, 28 novembre 2023, 18:47

Redazione ANSA

ANSACheck

Elena Chessa - RIPRODUZIONE RISERVATA

Elena Chessa - RIPRODUZIONE RISERVATA
Elena Chessa - RIPRODUZIONE RISERVATA

Pur colpita da una "importante malattia che ha reso e rende necessarie cure particolarmente invasive", la responsabile dell'ufficio tecnico dell'Adisu Elena Chessa "ha continuato ad assicurare tutto il proprio qualificato impegno" e per questo le è stato conferito il titolo di cavaliere. Che le sarà materialmente consegnato nel corso di una cerimonia in programma il 29 novembre in prefettura.
    A chiedere il riconoscimento è stata l'allora direttrice Maria Trani secondo la quale il "qualificato impegno" dell'ingegner Chessa per "redigere sia nella fase di progettazione sia nella fase di realizzazione (in quanto Responsabile di una struttura organizzativa tecnica) progetti di riqualificazione di strutture immobiliari gestite dall'Agenzia finalizzate ad offrire alloggi-mense e altri servizi agli studenti universitari". "Senza l'apporto del suo impegno e della sua dedizione al lavoro sarebbe stato molto difficile perseguire" ha aggiunto.
    "Un progetto che si è concluso e ha portato l'Adisu a ottenere un finanziamento di 30 milioni di euro" ha sottolineato con l'ANSA la neo cavaliere. "Sono particolarmente contenta - ha aggiunto - perché se il lavoro non fosse approdato a risultati concreti il riconoscimento non avrebbe avuto lo stesso significato".
    Oltre che dell'ufficio tecnico, Elena Chessa è responsabile anche del settore prevenzione dell'Adisu.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza