Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Progetto umbro So'Stare al forum mondiale della democrazia

Progetto umbro So'Stare al forum mondiale della democrazia

Iniziativa italiana presentata al Consiglio d'Europa

STRASBURGO, 08 novembre 2023, 13:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

So'Stare, iniziativa che ha promosso l'apertura di una micro libreria per chi ha meno di 16 anni durante la pandemia Covid a Configni, frazione del comune umbro di Acquasparta, è l'unico progetto italiano presentato quest'anno al forum mondiale della democrazia, giunto alla sua decima edizione, e organizzato dal Consiglio d'Europa e le autorità francesi.
    "Quando è arrivata la pandemia nel marzo del 2020 ci siamo subito interrogati sulla condizione dei bambini chiedendoci cosa potevamo fare", racconta Paolo Antonio Manetti, presidente di So'Stare, oltre che fondatore dell'associzione Bottegart, nata nel 2012 ad Acquasparta per creare campagne locali e nazionali di solidarietà per combattere situazioni di forte disagio sociale, economico, etnico e culturale.
    "Nasce cosi l'idea di organizzare una micro biblioteca in una casa di Configni per bambini e ragazzi dai zero ai sedici anni", continua Manetti, "per spiegare loro attraverso la lettura cosa stava succedendo, i cambiamenti in atto e raccontargli tante storie bellissime adatte alla loro età".
    Le difficoltà incontrate per realizzare il progetto non sono state poche, racconta Manetti, ma alla fine grazie alla generosità di una coppia australiana che ha messo a disposizione gratuitamente la sua casa estiva a Configni, alle donazioni e ai fondi raccolti, la micro libreria ha visto la luce nell'ottobre del 2020.
    Ma So'Stare non è solo la micro libreria, spiega Manetti. E' anche un progetto di collaborazione con le scuole per iniziative innovative per la promozione sociale e culturale e la raccolta di fondi da distribuire ai bambini per l'acquisto di materiale scolastico.
    So'Stare è stato presentato al Forum di Strasburgo insieme ad altre tre iniziative di Nigeria, Azerbaijan e Francia, nel workshop dedicato all'imprenditoria sociale.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza