Umbria

A Sant'Anatolia cabina elettrica diventa opera d'arte

Come elemento dialogo con cittadini, narrazione del territorio

(ANSA) - SANT'ANATOLIA DI NARCO (PERUGIA), 07 OTT - Una cabina elettrica che diventa un'opera d'arte, come elemento di dialogo con i cittadini, narrazione di un territorio: accade a Sant'Anatolia di Narco dove oggi è stata inaugurata l'opera di street art, realizzata dall'artista Giulia Buonanno dal titolo "Biosintesi di un pensiero elettrico".
    Oggetto dell'intervento artistico è stata la cabina elettrica situata lungo la strada che costeggia il centro del castello medievale e si affaccia sulle canapine, i terreni coltivati a canapa che lambiscono il fiume Nera.
    Al taglio del nastro, in piazza Corrado, sono intervenuti il sindaco di Sant'Anatolia di Narco Tullio Fibraroli, la direttrice del Museo della Canapa Glenda Giampaoli, l'artista Giulia Buonanno, il curatore Gianluca Marziani, il responsabile Zona Umbria di E-Distribuzione Davide Balzini, il capo unità operativa 2 Foligno-Spoleto della stessa azienda Daniele Biscontini, i collaboratori operativi, Federico Rosa, di Enel Affari istituzionali e Sostenibilità centro Italia, e Riccardo Clementi, di Enel Comunicazione Toscana e Umbria.
    Hanno partecipato all'iniziativa anche i bambini della Scuola Primaria di Sant'Anatolia che, guidati dalle loro docenti e dal personale del museo della Canapa, hanno realizzato disegni immaginando decorazioni e opere d'arte per la cabina in base alle loro ispirazioni.
    L'iniziativa - si legge in una nota di Enel e Comune - è stata possibile grazie alla collaborazione tra l'amministrazione di Sant'Anatolia di Narco ed E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, con un progetto congiunto per trasformare un elemento con una funzione tecnica, "importante snodo del sistema elettrico territoriale", in un oggetto artistico "capace di integrarsi con l'ambiente circostante".
    L'artista ha quindi realizzato sulle quattro facciate della struttura un'opera che rappresenta il tema, legato alla canapa e al tessile, che da anni caratterizza il territorio e ne costituisce una presenza significativa con il Museo della Canapa presente a Sant'Anatolia di Narco dal 2008. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie