Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Torino; Juric, 'futuro? non chiudo nessuna porta'

Calcio: Torino; Juric, 'futuro? non chiudo nessuna porta'

I granata a Frosinone, 'Sarà difficile, è uno scontro diretto'

TORINO, 08 dicembre 2023, 19:48

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"In questo momento non penso al futuro, ma non chiudo nessuna porta: il mio unico obiettivo è far crescere la squadra e aumentare il valore dei singoli": così il tecnico del Torino, Ivan Juric, sulla sua posizione in granata, con il contratto che scadrà a giugno 2024. "Da due mesi vedo le cose che voglio, ci stiamo allenando bene e i risultati si vedono in campo - continua, nella conferenza stampa del tardo pomeriggio - e adesso dobbiamo migliorare nella gestione degli episodi".
    Domenica per i granata ci sarà il lunch-match contro il Frosinone in trasferta: "Loro in casa sono devastanti, sarà difficilissima ed è uno scontro diretto di metà classifica - spiega Juric sulla squadra che ha eliminato il suo Toro dalla coppa Italia - ma il nostro obiettivo è ottenere il massimo".
    In attacco ci saranno ancora Sanabria e Zapata: "Li ho sempre visti bene, anche quando non segnavano, e a livello umano stanno spesso insieme e parlano spagnolo: è davvero una bella coppia" conclude l'allenatore granata.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza