Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La serie A donne sbarca su Rai Italia

La serie A donne sbarca su Rai Italia

Da sabato un match del campionato trasmesso in 174 Paesi

ROMA, 29 novembre 2023, 12:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Serie A di pallavolo femminile sbarca nel mondo con Rai Italia, a partire da sabato prossimo, 2 dicembre, con la sfida tra la Wash4Green Pinerolo e la Savino Del Bene Scandicci. Fino al termine della stagione, un match del campionato verrà proposto nei cinque continenti, distribuito nei 174 paesi dove viene trasmesso il segnale che 'abbraccia' un'audience potenziale di oltre 140 milioni di persone.
    "Siamo felici e orgogliosi di entrare nel palinsesto di Rai Italia: il campionato più bello del mondo sarà finalmente disponibile per milioni di italiani e appassionati internazionali della Serie A - commenta il presidente della Lega pallavolo serie a femminile, Mauro Fabris -. Un'opportunità unica per il nostro brand e per le società, che investono da anni per portare nei nostri campionati le migliori giocatrici del pianeta. I risultati di audience negli ultimi anni sono sotto gli occhi di tutti: questa novità non potrà che far accrescere l'interesse, già altissimo, verso il nostro movimento e dare la possibilità ai nostri sponsor di essere visibili in tutti i continenti". "Lo sport - ha spiegato Fabrizio Ferragni, direttore per l'offerta Estero della Rai - è per noi un asset strategico. Raggiungiamo una platea molto ampia che guarda all'Italia con interesse e passione e la pallavolo al femminile ne è un esempio di eccellenza evidente. Proporre il volley con il campionato più bello del mondo ci è sembrato il punto di arrivo più naturale di un percorso iniziato sottorete da molto tempo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza