Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ciclismo: Bennati, per me risultati sono arrivati

Ciclismo: Bennati, per me risultati sono arrivati

Ct azzurro: per 2024 più presenti nelle corse che contano

FIRENZE, 08 novembre 2023, 12:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il bilancio 2023 del ciclismo italiano dice che "per quello che è il mio compito i risultati sono arrivati. Sapevamo che sarebbe stato complicato perché gli altri atleti, di 3-4 Paesi, hanno qualcosa in più. Come dico ai ragazzi noi però non partiamo già da sconfitti alla partenza anzi dobbiamo portare a casa il massimo risultato possibile". Lo ha dichiarato il commissario tecnico della Nazionale italiana di ciclismo Daniele Bennati, a margine della seduta del Consiglio metropolitano di Firenze, che lo ha visto partecipare in qualità di ospite.
    "Dobbiamo dimostrare in primis di avere un attaccamento alla maglia azzurra come ci hanno insegnato Franco Ballerini ed Alfredo Martini, e credo che da questo punto di vista i ragazzi abbiano sempre risposto in maniera ineccepibile. Questo è quello che conta". Per il 2024 "in questo momento è importante essere più presenti nelle corse che contano. Poi vincerle è sempre molto complicato ma l'importante è essere là e potersi giocare qualcosa di importante. Con il secondo post di Bagioli al Giro di Lombardia credo che ci debba dare, in primis ai corridori italiani, una iniezione di fiducia che serve per fare un salto di qualità".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza