Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Boxe: Irma Testa 'preparazione per Parigi procede bene'

Boxe: Irma Testa 'preparazione per Parigi procede bene'

Il Circolo Aniene apre sezione pugilato e prepugilistica

ROMA, 04 dicembre 2023, 19:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Mi sto preparando bene per l'Olimpiade, fortunatamente mi sono qualificata con largo anticipo. L'obiettivo adesso è solo uno: Parigi. Tutta la mia preparazione è volt per arrivare lì". Lo ha detto Irma Testa, bronzo olimpico a Tokyo 2020 nel pugilato, durante l'evento "L'Aniene mette i guantoni", un evento in programma al Circolo Aniene che presenta le sue sezioni pugilato e prepugilistica. "A coloro che si avvicineranno al pugilato dico che hanno fatto bene perché è uno sport completo - ha aggiunto - La pace interiore dopo ogni allenamento non l'ho trovata in nessun altra attività e credo che questo è il valore in più di questa disciplina". All'evento presenti anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e la vice presidente vicaria del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Silvia Salis. "Questo è un circolo che ha due anime: il club e l'associazione sportiva dilettantistica. Quest'ultima è affiliata a 17 federazioni e quando fu fondata nel 1892 si faceva solo canottaggio, non c'era un'altra mission sportiva. Negli ultimi tre decenni, invece, ne sono state fatte tante di storie. Ora se ne aggiunge un'altra della quale sono orgoglioso", ha detto Malagò. "L'Italia femminile della boxe sa dove vuole arrivare e speriamo la nuova sezione produca nel giro di poco grandi atleti", è stato invece l'augurio della Salis.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza