Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Federica Pellegrini alla figlia: "Nascerai in un mondo difficile"

Federica Pellegrini alla figlia: "Nascerai in un mondo difficile"

"Amati e abbi sempre tanto rispetto di te stessa" 

05 dicembre 2023, 17:26

Redazione ANSA

ANSACheck

Giulia: lettera Pellegrini a figlia, nascerai in mondo difficile - RIPRODUZIONE RISERVATA

Giulia: lettera Pellegrini a figlia, nascerai in mondo difficile - RIPRODUZIONE RISERVATA
Giulia: lettera Pellegrini a figlia, nascerai in mondo difficile - RIPRODUZIONE RISERVATA

"Nascerai in un mondo difficile, ma spero con tutto il cuore di darti gli strumenti per poter scegliere. Tutti ci siamo trovati in momenti bui, o in compagnie sbagliate, ed è in quel momento che devi decidere che strada prendere". E' un pensiero rivolto alla figlia in arrivo da Federica Pellegrini, che torna su alcuni dei concetti espressi sui social dopo il drammatico caso di Giulia Cecchettin. "Amati, abbi sempre tanto rispetto di te stessa, e agisci di conseguenza", afferma ancora l'ex campionessa in una lettera scritta per Vanity Fair, che l'ha intervistata. Pellegrini sottolinea che è fondamentale riconoscere il vero amore, "che oggi invece si confonde tantissimo con la gelosia" e racconta anche il sessismo subito negli ultimi mesi da parte di chi le chiedeva, dopo il ritiro, quando avrebbe fatto un figlio: "Si tende a incasellare la donna sempre e solo nel ruolo di madre".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza