Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Premier: il Liverpool torna alla vittoria, 3-0 al Brentford

Premier: il Liverpool torna alla vittoria, 3-0 al Brentford

L'Everton esonera Benitez dopo sconfitta col Norwich

Pronostico rispettato ad Anfield Road dove il Liverpool ha avuto facilmente ragione del Brentford in un incontro della 22/a giornata di Premier League, portandosi così al secondo posto (a -11 dal Manchester City, e una gara in meno) a spese del Chelsea, sconfitto ieri dai Citizens. Fabinho, Oxlade-Chamberlain e Minamino sono andati in gol per i Reds, che sono privi di Salah e Mane impegnati in Coppa d'Africa. Per la squadra di Jurgen Klopp è stato un ritorno alla vittoria dopo un mese esatto in campionato, avendo perso col Leicester e pareggiato con Chelsea e Tottenham. Il Brentford, 14/o in classifica e che non vince una partita di campionato in trasferta da inizio ottobre, è stato l'avversario giusto per riprendere un po' di fiducia, con i tifosi che hanno festeggiato intonando cori per l'ex tecnico, Rafa Benitez, esonerato oggi dai cugini-rivali dell'Everton. Nell'altro incontro della giornata, il Leeds ha vinto 3-2 in casa del West Ham quarto in classifica grazie ad una tripletta di Harrison, facendo un grande passo avanti verso la salvezza. Gli Hammers erano riusciti per due volte a pareggiare i conti, mancando però di ripetersi dopo la terza rete dell'attaccante di Marcelo Bielsa, segnata al 15' della ripresa. Oggi era in programma anche il derby tra Tottenham e Arsenal, ma la gara è stata rinviata per i troppi contagiati tra i giocatori.

L'Everton ha annunciato sul proprio sito l'esonero del tecnico, lo spagnolo Rafa Benitez. Una decisione che era solo da confermare dopo la serie di risultati deludenti dei Toffees nelle ultima partite, l'ultima delle quali, ieri, la sconfitta con il Norwich, che era ultimo in classifica nella Premier League. L'Everton è sedicesimo, a +6 dalla zona retrocessione, e non vince una gara dal 6 dicembre scorso, anche se ne deve recuperare tre a causa dei vari rinvii di match nel campionato a causa del Covid. Giunto a Liverpool sette mesi fa, per sostituire Carlo Ancelotti passato al Real Madrid, lo spagnolo non è riuscito a dare una sua impronta alla squadra, anche a causa di vari infortuni tra i giocatori, e i tifosi da tempo erano sul piede di guerra, contestando il gioco scadente e le pessime prestazioni della squadra.

 

Il quadro della ventiduesima giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Brighton Crystal Palace 1-1
  • Manchester City Chelsea 1-0
  • Burnley Leicester rinviata
  • Newcastle Watford 1-1
  • Norwich Everton 2-1
  • Wolves Southampton 3-1
  • Aston Villa Manchester Utd 2-2
  • Liverpool Brentford 3-0
  • West Ham Leeds 2-3
  • Tottenham Arsenal posticipata

Il Manchester City batte il Chelsea e pone una seria ipoteca sulla vittoria della Premier League 2021/22, nonostante manchino ancora diverse giornate alla fine. La squadra di Josep Guardiola, grazie all'1-0 rifilato ai 'Blues' di Thomas Tuchel, sale in classifica a quota 56 punti, portando il proprio vantaggio sui londinesi - attualmente secondi - a 13 lunghezze. Il Liverpool che, rispetto alle prime due della graduatoria, ha due partite in meno (20 contro 22), è a -1 dal Chelsea. La squadra di Juergen Klopp già domani, nella sfida casalinga contro il Brentford, può scavalcare la squadra campione d'Europa in carica e portarsi a 11 punti dal sempre più fuggitivo Manchester City. La sfida odierna, disputata nell'Etihad Stadium, è stata decisa dalla rete del belga Kevin De Bruyne, messa a segno dopo 25' di gioco del secondo tempo, su assist del portoghese ex juventino e interista Joao Cancelo.

Nell'ultimo incontro della giornata, il centrocampista brasiliano Coutinho ha fatto un fragoroso ritorno in Premier League completando la rimonta dell'Aston Villa sul Manchester United per un 2-2 finale che lascia l'amaro in bocca agli ospiti. In assenza di Cristiano Ronaldo, Bruno Fernandes ha segnato una doppietta e pensava di aver risolto la gara ma il tecnico dei Villains, Steven Gerrard, ha messo in campo l'ex giocatore del Liverpool, che con un assist e un gol lo ha premiato per scelta. Lo United resta al settimo posto con 32 punti, a cinque lunghezze dietro il West Ham, che è quarto. Sempre nel pomeriggio, il Watford di Claudio Ranieri è riuscito in extremis a pareggiare 1-1 col Newcastle. Un risultato che lascia i Magpies al penultimo posto, mentre il Watford è quart'ultimo. Il Newcastle viene anche superato dal Norwich che ha battuto 2-1 l'Everton di un Rafael Benitez sempre più in bilico sulla panchina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie