Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sindaco francese chiede di rimuovere un autovelox in Italia

Sindaco francese chiede di rimuovere un autovelox in Italia

'Comminate troppe multe al confine di Ventimiglia'

VENTIMIGLIA, 08 dicembre 2023, 20:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il sindaco di Breil, località sul versate francese della val Roya, Sébastien Olharan ha scritto al collega di Ventimiglia Flavio Di Muro chiedendo di "far togliere l'autovelox situato in frazione Trucco, a causa delle migliaia di contravvenzioni elevate ai cittadini francesi della vallata, che ogni giorno percorrono la strada statale 20 per recarsi al lavoro".
    Verbali che, a detta del sindaco, stanno mettendo in ginocchio numerose famiglie. "Nei giorni scorsi una pioggia di multe è arrivata in val Roya - si legge nella lettera -. In meno di una settimana sono state inviate diverse migliaia di multe ai residenti dei cinque Comuni della vallata per eccesso di velocità nel territorio di Ventimiglia. Alcune famiglie hanno ricevuto, nel corso della stessa giornata, numerosi verbali il cui costo complessivo ammonta a migliaia di euro".
    Olharan ricorda anche i danni già subiti dal territorio con la tempesta Alex nell'ottobre 2020, che hanno messo in ginocchio l'economia della val Roya, aggiungendo che "se la valanga di multe dovesse continuare, costituirebbe una nuova catastrofe per il nostro territorio che vogliamo a tutti i costi evitare". Fa appello "alla comprensione e gentilezza del sindaco Di Muro affinché venga rimosso l'autovelox posizionato tra Trucco e Porra e si trovi una soluzione per gli automobilisti già sanzionati, ma impossibilitati a pagare somme così ingenti". Il sindaco di Breil chiama in causa anche l'amicizia franco-italiana: "Gli scambi e la cooperazione tra le nostre comunità francese e italiana sono troppo preziosi per essere contaminati e ostacolati da un problema di velocità che potrebbe richiedere altre soluzioni".
    È dalla sua entrata in funzione nel luglio scorso che il dispositivo per il controllo della velocità viene messo sotto accusa e lo stesso Di Muro ha chiesto di alzare il limite di velocità da 50 a 70 chilometri orari, trattandosi di un tratto di strada senza attraversamenti pedonali e case, situato fuori dal centro abitato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza