Mondo

Usa: tutti evacuati i migranti accampati al confine in Texas

Duemila espulsi, 8 mila partiti, 5 mila in attesa di asilo

(ANSA) - WASHINGTON, 24 SET - Tutti i migranti, la maggior parte haitiani, che da tempo vivevano accampati sotto il ponte di Del Rio al confine tra Messico e Stati Uniti, in Texas, sono stati evacuati. Lo ha confermato ufficialmente il ministro degli interni Usa Alejandro Mayorkas spiegando come circa 2.000 persone sono state espulse e rimpatriate nei loro Paesi di origine, e come altri 8.000 hanno deciso di rientrare in Messico volontariamente. I restanti 5.000 migranti sono stati trasferiti in centri di accoglienza in attesa che vengano vagliate le loro domande di asilo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie