Brasile: Bolsonaro, nostra economia crescerà 3,5% nel 2021

Presidente a investitori:'Superate aspettative dei più scettici'

(ANSA) - BRASILIA, 26 GEN - Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha affermato oggi, parlando davanti a una platea di potenziali investitori, che il Prodotto interno lordo (Pil) del gigante sudamericano crescerà del 3,5% nel 2021.
    "Siamo sulla buona strada per una crescita economica prevista per il 2021 del 3,5%.% e le proiezioni di mercato indicano che i tassi di interesse staranno dentro un livello promettente per i nuovi investimenti", ha detto il capo dello Stato.
    Bolsonaro è intervenuto all'apertura della Conferenza per gli investimenti in America Latina, organizzata dalla banca Credit Suisse, per evidenziare l'andamento dell'economia brasiliana nel 2020 nel quadro della pandemia di coronavirus.
    "Il nostro Paese ha superato le aspettative dei più scettici, la ripresa dell'attività economica è stata superiore alle attese e sono convinto che i risultati saranno migliori nel 2021", ha sostenuto il presidente della Repubblica.
    "Nel 2021 accelereremo il programma di privatizzazioni e miglioreremo l'ambiente imprenditoriale: vogliamo facilitare il lavoro dell'iniziativa privata, avanzeremo nella riforma fiscale, tributaria e amministrativa", ha concluso Bolsonaro.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA

      Ultima ora




      Modifica consenso Cookie