Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Indonesia: eruzione Marapi, almeno 12 escursionisti dispersi

Indonesia: eruzione Marapi, almeno 12 escursionisti dispersi

11 sono stati trovati morti, tre sono stati salvati

PADANG, 04 dicembre 2023, 11:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Undici escursionisti sono stati trovati morti lunedì e altri 12 sono considerati dispersi dopo l'eruzione del vulcano Marapi in Indonesia, con i soccorritori che hanno portato a piedi 3 sopravvissuti - feriti e ustionati - giù dalla montagna. I servizi d'emergenza hanno fatto sapere di aver lavorato tutta la notte per trovare decine di escursionisti bloccati sul monte Marapi, sull'isola di Sumatra, dopo che domenica ha eruttato in cielo una torre di cenere alta 3.000 metri, più alta del vulcano stesso, che ne misura 2.891.
    Gli escursionisti morti sono stati trovati vicino al cratere, mentre l'eruzione faceva cadere cenere sui villaggi vicini, secondo un funzionario dei soccorsi locali.
    Tre sono stati trovati vivi, mentre in 49 sono già scesi dal vulcano, anche se alcuni con ustioni e fratture, ha detto il funzionario. "I feriti vengono trasportati giù a braccia, i soccorritori fanno a turno per portarli a valle. Non possiamo fare una ricerca aerea con un elicottero perché l'eruzione è in corso", ha detto il capo dell'agenzia di soccorso locale Abdul Malik, che ha aggiunto che nell'operazione sono coinvolte circa 120 persone.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza