Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Colombia, arrestato Massimo Gigliotti, uomo della 'Ndrangheta

Colombia, arrestato Massimo Gigliotti, uomo della 'Ndrangheta

A Barranquilla, in un'operazione dell'Interpol

BOGOTÁ, 30 novembre 2023, 15:43

Redazione ANSA

ANSACheck

La polizia colombiana ha arrestato a Barranquilla, nel nord della Colombia, il cittadino italiano Massimo Gigliotti, ricercato dall'Interpol per traffico di droga e accusato di essere un esponente della 'Ndrangheta.
    L'operazione, si è appreso, è stata effettuata da agenti locali in collaborazione con i carabinieri italiani. 
    Da Vienna, dove si trova per partecipare all'Assemblea mondiale dell'Interpol. il generale William René Salamanca, direttore della polizia colombiana, ha sottolineato che "questo arresto è una dimostrazione del livello di cooperazione tra le autorità del nostro Paese e quelle italiane".
    Gigliotti, ha precisato il generale Salamanca, "ha 55 anni e dal 2018 visita l'America Latina per trafficare cocaina dal Sud America verso l'Europa".
    In un video diffuso dalla polizia a Bogotà, Salamanca, che appare in compagnia del colonnello Roberto Ribaudo, comandante dell'Ufficio centrale nazionale (Onc) dell'Interpol Italia, ha ringraziato le autorità italiane per il "lavoro di cooperazione".
    Da parte sua Ribaudo ha condiviso la soddisfazione per l'arresto di Gigliotti, sostenendo che essa " rappresenta il simbolo della buona collaborazione tra i vertici delle nostre polizie, ma anche tra gli agenti e i loro responsabili operativi". "Molte grazie alla Colombia - ha infine detto - per questo evento straordinario".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza