Poste: lancia fondo investimento socialmente responsabile

Bilanciato obbligazionario, partner Amundi

(ANSA) - ROMA, 25 SET - Poste Italiane lancia il primo fondo con politica d'investimento socialmente responsabile rivolto ai risparmiatori che vogliono diversificare il proprio portafoglio orientando le scelte finanziarie anche verso obiettivi di sostenibilità e investimento responsabile.
    Il fondo Poste Investo Sostenibile lanciato da BancoPosta Fondi SGR, con politica di investimento "ESG - Environment, Social, Governance", è basato su titoli selezionati anche in base all' applicazione di stringenti parametri legati al profilo degli emittenti secondo i criteri della finanza sostenibile.
    Sono evitate ad esempio, le società degli armamenti e del tabacco; vengono sostenute quelle che hanno dimostrato un impegno concreto nella riduzione di CO2 e nella salvaguardia dell'ambiente. Nella selezione di un emittente, si considera inoltre il suo impatto sociale nella lotta alla povertà, nel miglioramento dell'educazione o nel rispetto dei diritti dei lavoratori.
    Il fondo, bilanciato obbligazionario, è caratterizzato da un approccio prudente e da un'elevata diversificazione geografica e settoriale "e punta a prospettive di ritorno nel tempo «robuste», grazie al valore aggiunto dei criteri ESG". "Si considera, infatti - spiega una nota di Poste- che nel lungo termine, a parità di altri fattori, le aziende che seguono questi criteri abbiano uguali o persino maggiori possibilità di essere resistenti alle crisi e di essere valorizzate dal mercato, coniugando performance e rispetto dell'ambiente e della società. A livello di composizione del portafoglio, la componente azionaria, diversificata a livello globale, rappresenta in media il 30% dell'attivo e può raggiungere al massimo il 50% dello stesso mentre la componente obbligazionaria è investita per la maggior parte in titoli governativi e societari denominati in euro.
    Come partner per la gestione delegata del fondo è stato selezionato Amundi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



      Modifica consenso Cookie