Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Unc, i giochi in testa alla top ten dei regali di Natale

Unc, i giochi in testa alla top ten dei regali di Natale

Seguono profumi e casalinghi. In coda l'abbigliamento

ROMA, 09 dicembre 2023, 14:59

Redazione ANSA

ANSACheck

Unc, i giochi in testa alla top ten dei regali di Natale - RIPRODUZIONE RISERVATA

Unc, i giochi in testa alla top ten dei regali di Natale - RIPRODUZIONE RISERVATA
Unc, i giochi in testa alla top ten dei regali di Natale - RIPRODUZIONE RISERVATA

I giocattoli sono al primo posto nella top ten dei regali di Natale, seguiti dai prodotti di profumeria. Medaglia di bronzo, per la prima volta sul podio da quando è stilata la classifica, ossia dal 2016, i generi casalinghi durevoli e non durevoli, come utensili da cucina e cristalleria da tavola. Questi i risultati dello studio dell'Unione nazionale consumatori condotto sulla base dei dati Istat sulle vendite al dettaglio in valore. In quarta posizione i prodotti di cartoleria (libri, calendari, penne, agende, cartoline), in genere molto regalati dalle aziende.
    Seguono le dotazioni per l'informatica, dalla telefonia a computer, tablet, e-book; gli elettrodomestici come tv, macchine da caffè elettriche, tostapane, rasoi elettrici, aspirapolveri, videocamere. In settima posizione le calzature, valige, borse, portafogli, e poi Foto-ottica e strumenti musicali e gioielli, orologi, fiori e piante, cornici, oggetti d'oro o argento. Chiude la top ten l'abbigliamento, mentre si trova solo in undicesima posizione la voce alimentari e bevande che include sia l'aumento di spesa che si verifica per il pranzo di Natale sia i regali a base di cibo, come panettoni, pandori, dolciumi, spumanti.
    "La nostra non è una classifica dei regali più graditi o desiderati, ma di quelli che vengono normalmente fatti, sulla base degli incrementi delle vendite. Alcuni prodotti sono molto donati anche perché sono regali facili da fare, che non richiedono particolari sforzi di fantasia e hanno prezzi per tutte le tasche. I bambini restano i protagonisti indiscussi del Natale", afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unc.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza