Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Borsa: Milano guida l'Europa che guarda a mosse Bce e Fed

Borsa: Milano guida l'Europa che guarda a mosse Bce e Fed

Anche future Wall Street positivi. Lo spread resta piatto a 174

MILANO, 06 dicembre 2023, 10:50

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Sulle Borse europee non si esaurisce l'effetto Schnabel. Dopo che la componente del comitato esecutivo della Bce, considerata non esattamente una 'colomba', ha detto che è improbabile un nuovo aumento dei tassi, ora il mercato scommette sul 'timing' dei tagli da parte di Fed e Francoforte. Un cambio che segnerebbe l'inversione di rotta della politica delle banche centrali.
    L'indice d'area del Vecchio Continente, lo stoxx 600, guadagna un quarto di punto con tech e finanziari che orientano gli acquisti. Milano che consolida i 30mila punti ed è sui massimi da 15 anni, conferma il miglior guizzo (Ftse Mib +0,39%) con Mps (+2,4%) ancora una volta allo sprint. Caute Parigi (+0,06%) e Francoforte (+0,1%), mentre in Germania ottobre ha certificato un nuovo calo degli ordini nel settore manifatturiero. Londra segna un +0,3%. Restano positivi I future su Wall Street con l'attesa, dal punto di vista macro, dei dati sull'occupazione Adp in programma nel primo pomeriggio.
    Abbastanza piatto lo spread tra Btp e Bund, poco sotto i 174 punti così come il rendimento del decennale italiano sempre a ridosso del 4% (3,98%).
    In ordine sparso le commodity con il petrolio debole (wti -0,17% a 72 dollari, brent -0,04% sopra 77 dollari) mentre il gas oscilla sui 39 euro e sale del 2,4%.
    Quanto ai cambi l'euro è in flessione sul dollaro con cui scambia a 1,0792.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza