Borsa: Milano gira in rosso (-0,2%), bene i petroliferi

Greggio in calo. Banche in ordine sparso, giù Fca

(ANSA) - MILANO, OCT 30 - Gira in rosso Piazza Affari (-0,2%) con alcuni titoli che pesano in negativo come Recordati (-4,6%) e Prysmian (-2,8%) il giorno dopo i conti. Male Leonardo (-1,7%) e Stm (-1,6%) come il comparto in Europa. In negativo Mediobanca (-1,1%) il giorno successivo al Cda, male Fca (-1,6%) tra le auto, perde Enel (-1,4%). Tra le banche, con lo spread salito oltre 137, perde Bper (-0,9%), tengono Intesa (+0,1%) e Fineco (+0,2%), bene Unicredit (+1,4) e Banco Bpm (+1,7%), giù Mps (-2%) con in vista un Cda straordinario lunedì dopo la decisione di ulteriori accantonamenti.
    Tra le assicurazioni bene Cattolica (+1,6%) con Generali (+0,6%) che può salire fino al 49,9%, secondo le dichiarazioni d'intenzioni trasmesse alla Consob.
    Quanto ai petroliferi volano Saipem (+5,7%) e Tenaris (+4,3%), tiene Eni (+0,3%), col greggio in calo (wti -1,6%9 a 35,6 dollari al barile). Bene Pirelli (+3,3%) e Buzzi (+2,2%).
    Sempre ferma nelle contrattazioni Astaldi a un teorico +18,6% a o,38 euro con le nuove azioni ordinarie dai due aumenti di capitale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie