Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Harvard si studierà Taylor Swift

A Harvard si studierà Taylor Swift

Un ulteriore segnale della sterminata popolarità della cantante

NEW YORK, 30 novembre 2023, 17:00

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

La Lega dell'Edera apre a Taylor Swift: in un ulteriore segnale della sua sterminata popolarità la Harvard University ha inserito nei suoi piani di studio un corso dedicato al fenomeno da lei generato. Il corso del Dipartimento di Inglese si terrà il prossimo semestre. "Oggi è l'artista country... o ex country? o pop? nel Nord America: le sue canzoni coprono mezza dozzina di generi e il suo impatto economico cambia le città", si legge nella descrizione di "Taylor Swift e il suo Mondo", questo il titolo del programma di lezioni. Swift è più che mai sulla cresta dell'onda, tra tournée, il film concerto e album come l'ultimo, 1989, che l'ha fatta entrare nel club dei miliardari d'America. Gli studenti saranno invitati a approfondire temi come "il fenomeno dei fan, la cultura delle celebrità, adolescenza e età adulta, appropriazione, cosa pensare di testi bianchi, testi del sud, testi transatlantici e sottotesti queer", si legge sul sito dell'ateneo del Massachusetts. Particolare attenzione sarà dedicata alla trasizione di Taylor da cantante country a pop in parallelo alle trasformazioni politiche dell'America.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza