Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Tempo di tormentoni estivi, da Fedez a Baby K

Tempo di tormentoni estivi, da Fedez a Baby K

In lizza Boomdabash-Annalisa, Rocco Hunt-Elettra Lamborghini

L'estate 2022 è ufficialmente iniziata ed è caccia al tormentone estivo che risuonerà senza tregua nelle prossime settimane. Molti i singoli già fuori che si candidano più o meno velatamente a conquistare il titolo, altri sono attesi nei prossimi giorni. Tra i primi a mettere un'ipoteca, e far valere il peso di un curriculum pieno di hit, è Fedez: dopo il successo di Mille dello scorso anno, in collaborazione con Orietta Berti e Achille Lauro, ritenta la carta del trio stavolta con due emergenti come Tananai e Mara Sattei in La dolce vita, chiaro riferimento alle atmosfere anni Sessanta di un'Italia spensierata. Habitué del tormentone è anche Baby K (impossibile dimenticare Roma-Bangkok del 2015) che ci riprova in coppia con Mika con Bolero, brano in cui il sound strizza l'occhio a sfumature synthwave anni '80. Nel nome del two-is-megl-che-uan", tornano anche Carl Brave e Noemi, che dopo Makumba, ritentano il successo con la leggera Hula-Hoop, Loredana Bertè che continua le sue collaborazioni con i giovani artisti e sceglie Franco 126 con "Mare Malinconia". I Boomdabash (che negli ultimi cinque anni hanno collezionato oltre 25 dischi di platino con brani come "Non ti dico no", "Per un milione", "Mambo salentino", "karaoke", "Don't worry", "Mohicani") quest'anno chiamano al loro fianco Annalisa per "Tropicana". C'è da scommettere che non passerà inosservata "Caramello" di Rocco Hunt che dopo due anni al fianco di Ana Mena sceglie come compagne di microfono Elettra Lamborghini e la star spagnola Lola Índigo. Per la prima volta insieme, i primi due sono abituati a far ballare le spiagge italiane (e non solo) con i loro brani (Pistolero della tweriking queen italiana, uscita l'anno scorso, vanta oltre 50 milioni di stream e 45 milioni di visualizzazioni). Ma la lista degli aspiranti tormentoni è lunga e conta anche Elodie con Tribale, "Bubble" di Takagi e Ketra in versione rap, Aka 7even con Guè in "Toca". E Cristiano Malgioglio con "Sucu Sucu". Da tenere d'occhio "Stringimi stanotte" di Luigi Strangis (vincitore dell'ultima edizione di Amici), "5 gocce" di Irama con Rkomi, "Diva" de La Rappresentante di Lista, "Ubriaco di te" di Dargen D'Amico. In radio stanno andando forte i Pinguini Tattici Nucleari con "Giovani Wannabe", Marco Mengoni con "No Stress", Elisa con "Litoranea". E resiste ancora, dopo tre mesi, "Shakerando" del sorprendente Rhove. Tra gli stranieri Harry Styles con As it was, Lizzo con About Damn Time e Darin con Superstar. Ma anche piattaforme e social dicono la loro. Se su Spotify spopolano Fedez, Tananai e Mara Sattei, è la giovane Anna che dopo l'exploit di Bando due anni fa con "Gasolina" è la più cercata su TikTok. Per l'immancabile quota latin, arrivano Solo Para Ti di Alvaro Soler con Topic, Romance di Fred De Palma e Justin Quiles, Suavemente di Soolking con Boro Boro.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie