Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vola il romance, vendite più che raddoppiate dal 2019

Vola il romance, vendite più che raddoppiate dal 2019

Solo il fumetto ha fatto meglio. Dati Aie alla Fiera Più Libri

ROMA, 09 dicembre 2023, 18:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(di Mauretta Capuano) Il romance, vale a dire i nuovi romanzi rosa alla Erin Doom, Tillie Cole o Felicia Kingsley, conquista il mercato. Le vendite in Italia sono più che raddoppiate dal 2019 a oggi registrando un +120,5%. Solo il fumetto ha fatto meglio (+225,5%).
    Una performance che fa di questo genere un fenomeno editoriale dell'Italia post-pandemia, in uno scenario in cui i titoli più amati dai giovani si impongono spesso tramite il passaparola sui social e TikTok in particolare, fino ad arrivare nella top ten delle classifiche mensili.
    Nel 2019 il genere romance aveva un valore del venduto a prezzo di copertina nei canali trade (librerie fisiche e online e supermercati) pari a 22,215 milioni di euro. Dopo una flessione nel 2020, nei tre anni seguenti la crescita è sempre stata a doppia cifra, fino ai 48,900 milioni del 2023. Valori a cui andranno aggiunte le vendite natalizie di quest'anno. A livello di quote sul totale del mercato trade, il romance pesava sul totale della varia (narrativa e saggistica) per il 2% nel 2019 e adesso pesa per il 3,8%. E a far da traino sono le autrici italiane.
    Lo dicono i dati dell'Associazione Italiana Editori al centro dell'incontro 'Cinquanta sfumature di romance. L'onda rosa che conquista il mercato', realizzato in collaborazione con Aldus Up. L'indagine è stata presentato il 9 dicembre alla Fiera Più Libri più Liberi, alla Nuvola dell'Eur a Roma con interventi di Alessandra Friuli e Simona Natale per Always Publishing, la casa editrice che in Italia ha pubblicato il libro del fenomeno Tillie Cole Dammi mille baci, e Giusy Scarfone, per Il Castoro, che ha raccontato il nuovo marchio Castoro Off con cui la casa editrice esplora la narrativa di genere (non solo romance) rivolgendosi a un pubblico dai 16 anni in su.
    Come è successo in passato per altri generi tra cui il giallo e il thriller, un mercato inizialmente dominato da autori stranieri sta vedendo crescere con il passare degli anni le proposte di scrittrici e scrittori scoperti e lanciati dalle case editrici italiane. Nel 2019 oltre l'84% delle vendite era fatto da libri scritti da autrici straniere (quota di mercato a valore di prezzo di copertina). Nel 2023, invece, le autrici italiane pesano per il 40%, per complessivi 19,601 milioni. Se guardiamo la crescita dal 2019 a oggi, il romance italiano è cresciuto del 462,5%, quello straniero del 56,9%.
    "Con il successo di Dammi mille baci e, soprattutto, con l'ondata di visibilità ottenuta grazie a TikTok, il nostro mercato è cresciuto. È una cosa che ci rende molto orgogliose: per la nostra casa editrice, ma anche per l'intero genere, che guadagnando spazio in libreria ha più possibilità di essere letto e scelto consapevolmente" ha detto Alessandra Friuli di Always Publishing. "La dimensione di piccoli editori ha giocato un ruolo chiave nella nostra strategia di mercato, perché ci ha dato la possibilità di esplorare e sperimentare facendoci forti di quello zoccolo duro di lettrici che ci seguiva sin da quando ci dedicavamo esclusivamente alla narrativa in digitale" ha poi sottolineato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza