Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Trovata morta in un baule nel Casertano, indagata la figlia

Trovata morta in un baule nel Casertano, indagata la figlia

La donna ai carabinieri: "un mese fa è deceduta in un incidente"

NAPOLI, 11 dicembre 2023, 14:02

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sarà l'autopsia a determinare la direzione che prenderanno le indagini della Procura di Santa Maria Capua Vetere e dei carabinieri sul caso della donna di 77 anni trovata cadavere ieri in un baule sigillato con del nastro adesivo nella stanza da letto di un'abitazione di Mondragone (Caserta), in particolare nel degradato complesso residenziale dei palazzi ex Cirio.
    Al momento, il fascicolo di reato è stato aperto per occultamento di cadavere, ed è indagata la figlia di 40 anni che viveva con la vittima.
    La donna, disoccupata, ha raccontato ai carabinieri che la madre aveva avuto oltre un mese fa un incidente domestico, in particolare era caduta battendo la testa ed era deceduta, ma lei non aveva i soldi per il funerale e aveva così chiuso il corpo in un baule.
    I carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone hanno accertato che la 40enne ha percepito nel frattempo due mensilità di pensione. L'autopsia dovrà stabilire se la 77enne è morta in effetti per un incidente domestico o è stata uccisa. A trovare il cadavere della anziana, in avanzato stato di decomposizione, è stata l'altro ieri un'altra figlia della vittima, che vive e lavora in Abruzzo, tornata a Mondragone perché preoccupata: da settimane, ha riferito, non riusciva a mettersi in contatto con la madre, malgrado provasse a chiamarla e a messaggiarla ricevendo solo messaggi dal suo cellulare nei quali diceva di non poter parlare ma che però stava bene.
    L'altro ieri però la donna si è recata a casa della madre e dopo avere fatto la macabra scoperta ha subito chiamato i carabinieri.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza