Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pallanuoto: Serie A1; Trieste-Telimar 12-15

Pallanuoto: Serie A1; Trieste-Telimar 12-15

Giliberti, vittoria che ci fa guardare avanti con fiducia

PALERMO, 25 novembre 2023, 19:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Vittoria in trasferta per il Telimar nella nona giornta del campionato di Serie A1 di pallanuoto. La squadra allenata da Gi Baldineti si è imposta per 15-12 alla piscina Bianchi di Trieste contro i padroni di casa allenati da Daniele Bettini.
    Dopo due tentativi di allungo da parte dei palermitani rimontanti dai triestini al terzo tentativo il Telimar riesce a mettere fra sè e la squadra avversaria un discreto margine di sicurezza che si porta poi fino alla fine della partita. In evidenza Hooper autore di 5 reti, Giorgetti e Occhione che hanno firmato una tripletta a testa. Da segnalare anche il primo gol in carriera in Italia del portiere dei palermitani Jurisic a rete proprio sulla sirena finale. Con questa vittoria il Telimar sorpassa Trieste in classifica e a quattro giornate dal termine del girone mette una buona ipoteca sulla qualificazione al round scudetto. Mercoledì il Telimar tornerà in vasca a Palermo alle 18 contro la neopromossa Rari Nantes Camogli.
    "Sono tre punti importantissimi - ha detto l'allenatore del Telimar Gu Baldineti - contro una squadra super attrezzata.
    Abbiamo dominato la partita dall'inizio alla fine, mettendo i nostri avversari in grande difficoltà. La situazione si è un po' complicata nel terzo tempo, con i tre falli di Hooper e Lo Dico, ma anche con altri giocatori che erano gravati da due falli. I ragazzi, però, sono stati fantastici. Egon Jurisic, in particolare, superlativo".
    "Vittoria netta e meritata - ha aggiunto il presidente del Telimar Marcello Giliberti - Sono tre punti che meritiamo tutti, anche perché arrivano in una fase molto avanzata di un tour de force che ci ha visti impegnati in Italia e all'estero per due settimane consecutive, facendo sempre bene e sfiorando l'impresa. Oggi siamo riusciti a farla e questo ci mette in condizione di guardare avanti con fiducia. Sono orgoglioso della mia squadra, dei miei ragazzi, del lavoro e del programma che stiamo portando avanti anche con Baldineti con grande voglia, con grande forza, con grande capacità e anche con grande sacrificio".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza