Sardegna

Covid: in Aou Cagliari pronto soccorso con centro isolamento

Nato per emergenza, ma utile anche per altre patologie

Prima c'era un parcheggio per le ambulanze. Ora c'è un pronto soccorso specializzato anche per il Covid con un modernissimo centro di isolamento a pressione negativa, fondamentale per le prime cure ai pazienti con rischio infettivo. Inaugurazione e benedizione questa mattina al Policlinico Duilio Casula dell'Azienda ospedaliera universitaria.

Il centro è dotato di sei posti letto, piccole camere di isolamento, provviste di bagno, e tutte le migliori tecnologie del momento. Ciascun paziente è monitorato costantemente da un centro di controllo. I percorsi sono ben definiti (sporco/pulito) in modo tale da garantire il massimo della sicurezza per i pazienti e gli stessi operatori. Si trova accanto alla camera calda del Pronto soccorso e sarà importantissimo, non solo durante l'emergenza Coronavirus.

"Il Policlinico Duilio Casula - spiega la commissaria straordinaria dell'Aou Agnese Foddis - è coinvolto sin dall'inizio dell'epidemia nella gestione dei pazienti sospetti, sino alla conferma o esclusione del contagio. A partire da ottobre 2020, a causa del sovraffollamento del Santissima Trinità, è stata manifestata la necessità di avere un'area ben distinta del Pronto soccorso dove gestire i pazienti sospetti o confermati Covid, in attesa di trasferimento. È stata realizzata a questo fine un'area annessa alla camera calda del Pronto soccorso, in grado di ospitare 6 pazienti contemporaneamente. Si tratta di un centro finalizzato alla separazione dei percorsi con l'individuazione di aree distinte di permanenza per i pazienti sospetti Covid-19 o potenzialmente contagiosi in attesa di diagnosi".

Il centro di isolamento nasce quindi nell'ambito dell'attuale emergenza epidemiologica ma in realtà è una struttura che servirà anche quando l'emergenza sarà finita. "Purtroppo le patologie ad alto contagio ci sono e continueranno ad esserci: è quindi importante avere un centro ad altissimo livello capace di accogliere e curare i pazienti in totale sicurezza", ribadisce Rosanna Laconi, direttrice del Pronto soccorso del Policlinico.
 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie