Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Patrizia Incollu prosciolta da accusa di falsa testimonianza

Patrizia Incollu prosciolta da accusa di falsa testimonianza

Processo Erittu: per il gup di Sassari "il fatto non sussiste"

SASSARI, 30 novembre 2023, 16:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il gup del Tribunale di Sassari, Gian Paolo Piana, ha emesso oggi la sentenza di non luogo a procedere, "perché il fatto non sussiste", nei confronti della ex direttrice del carcere di Sassari, Partizia Incollu, scomparsa tre settimane fa in un incidente stradale, e del sovrintendente di polizia penitenziaria, Luciano Piras, accusati di falsa testimonianza nel processo per la morte del detenuto Marco Erittu, trovato impiccato nella sua cella il 18 novembre 2007. Un decesso per il quale furono condannate all'ergastolo per omicidio tre persone.
    Incollu e Piras erano accusati dalla Procura di Sassari di avere testimoniato il falso nel corso del procedimento e per questo ne aveva chiesto il rinvio a giudizio.
    Le accuse sono state ritenute completamente infondate dal gup, e sia Incollu, difesa dall'avvocato Giorgio Murino, sia Piras, assistito da Patrizio Rovelli e Fabrizio Rubiu, sono stati prosciolti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza