Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Pnrr: Confartigianato Sardegna, occasione da non perdere

Pnrr: Confartigianato Sardegna, occasione da non perdere

Confronto a Olbia con Regione ed enti locali

(ANSA) - OLBIA, 02 LUG - Le sfide "glocali" dell'artigiano digitale della Sardegna. È questo il tema di un incontro a Olbia, dove Confartigianato Imprese Sardegna si è confrontata con imprese, politici e istituzioni per ragionare sulle prospettive e sulle opportunità che il Pnrr offre al sistema delle 3.156 imprese digitali sarde e dei circa 8.500 dipendenti.
    "Questa del Pnrr è un'occasione che la nostra Isola non può lasciarsi sfuggire - ha detto la presidente di Confartigianato, Maria Amelia Lai - per questo auspichiamo che anche da noi possa arrivare una cospicua fetta di finanziamenti che servirebbero a concludere il progetto della Banda Ultra Larga, ridurre al massimo i costi di transazione della trasformazione digitale e incentivare all'acquisto di soluzioni tecnologiche adeguate che portino un reale sviluppo digitale delle imprese" Per il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi, "l'ondata di innovazione è da cavalcare e sfruttare ma dalla politica le imprese si aspettano atti che diano risposte concrete all'isola. Per questo è fondamentale stimolare il mondo dell'artigianato per proseguire nella strada dell'innovazione".
    Secondo l'assessore regionale agli Enti locali e Urbanistica, Quirico Sanna, "oggi le imprese artigiane si sono evolute e producono anche su misura. Fondamentale è la formazione, finalizzata all'occupazione e alle esigenze reali delle imprese, del territorio e dell'economia della Sardegna" L'assessore regionale alla Programmazione, Giuseppe Fasolino, ha centrato il suo discorso sull'incentivazione delle imprese artigiane e quindi sulla legge 949 sull'artigianato."Tra il 2016 e 2019 - ha detto - con la legge al 10% di fondo perduto, sono stati erogati 4 milioni di euro per investimenti complessivi di 10 milioni di euro. Tra il 2020 e il 2022, con la legge al 40% di fondo perduto, abbiamo erogato 40 milioni di euro che hanno generato una leva di 100milioni diretti. Posso anticipare che nella prossima variazione di Bilancio per l'artigianato saranno disponibili 18 milioni di euro, questo perché il settore è trainante per tutta l'economia regionale. Nella prossima programmazione europea bisogna trovare incentivi per supportare le imprese nella produzione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie