Sardegna

Treni 'lumaca', Camera di commercio Nuoro "potenziare rete"

Cicalò "è indispensabile anche per le imprese del territorio"

Si punti al potenziamento della rete ferroviaria per collegare Nuoro alle grandi città dell'isola. La Camera di commercio di Nuoro sostiene il progetto del Comitato Trenitalia del Nuorese per l'ammodernamento della linea Macomer-Nuoro tramite lo scartamento ordinario e la realizzazione di un collegamento Nuoro-Olbia "azioni indispensabili per consentire anche alle imprese del territorio di connettere merci e persone all'interno di una rete presente in tutti i capoluoghi d'Italia ad eccezione di Nuoro" denuncia il presidente dell'Ente Agostino Cicalò.

"Alla luce dei dati attuali sulla popolazione residente le stime sull'economicità di tali progetti potrebbero non essere rispettate, ma le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza-PNRR sono destinate proprio al sostegno per le aree più deboli e meno infrastrutturate dell'Unione Europea e non certo a facilitare i bacini ed i territori già serviti da queste reti. Le imprese e i cittadini contribuenti del Nuorese - prosegue il Cicalò - pagano le stesse aliquote Ires, Irap e Irpef delle regioni d'Italia economicamente più avanzate; a fronte del loro analogo impegno verso l'erario, non ricevono i medesimi supporti in investimenti pubblici e infrastrutture.

Queste carenze limitano significativamente la possibilità di avviare circuiti virtuosi per lo sviluppo, pianificare percorsi di crescita aziendale o investire in reti di imprese".

L'Ente camerale, nell'auspicare l'impegno e il coinvolgimento delle autonomie territoriali, si rende disponibile a sostenere le iniziative che la Regione Sardegna vorrà attivare al fine di sollecitare il Governo Nazionale per un impegno tangibile relativamente alla nuova rete ferroviaria oltre all'ampliamento di quella esistente.

Domani è previsto il viaggio il treno a Cagliari del comitato Trenitalia del Nuorese che, tramite il suo presidente Claudio Solinas porta avanti da anni la battaglia. Nella capitale sarda, Solinas e il suo gruppo stazioneranno davanti a Villa Devoto e auspicano di essere ricevuti dal governatore.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie