Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Addio all'autore tv Paolo Taggi, la sua firma in 50 programmi

Addio all'autore tv Paolo Taggi, la sua firma in 50 programmi

65 anni, tanti format da Turisti per caso a Domenica in

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - E' morto Paolo Taggi, tra i più prolifici autori televisivi a partire dagli anni Ottanta.
    Dall'inizio di gennaio era ricoverato al Policlinico Gemelli a Roma dove si è spento ieri per conseguenze del Covid secondo quanto si è appreso. Era nato a Novara il 28 maggio 1956 ed era un profondo conoscitore della televisione italiana, cui aveva dedicato la professione e lo studio da docente. Garbato, preparato, a Taggi si devono tanti programmi che sono storia della tv, come ideazione di format o adattamenti da format stranieri. Una cinquantina di trasmissioni e di generi diversi portano la sua firma. Da Io confesso a Per un pugno di libri, da Il Grande Talk a Stranamore, Turisti per caso, Dove ti porta il cuore, La Talpa, Vuoi ballare con me? Domenica in, Buona Domenica.
    È stato direttore creativo di Endemol Italia e dell'area teorica della Scuola Autori Rai. Numerosi i libri, sempre a tema tv come Per un pugno di libri scritto con Andrea Salerno Morfologia dei format televisivi. Come si fabbricano i programmi di successo (Roma, 2007); Il Manuale della Televisione. Le idee, le tecniche, i programmi (Roma, 2003); Storie che guardano. Andare al cinema tra le pagine dei romanzi (Roma, 2002); Vite dei format. La Tv nell'era del Grande Fratello (Roma, 2000).
    Si svolgeranno mercoledì 26 gennaio a Roma alla Chiesa degli Artisti alle ore 12 i funerali.
    Tra gli ultimi lavori di Paolo Taggi il bel documentario che aveva realizzato con la tv svizzera con la quale collaborava per gli 80 anni di Mina trasmesso a settembre da Rai5: 'Quando mi prende una canzone', un viaggio in Italia e nella Svizzera italiana, dove Mina risiede, per conoscere alcuni autori che Mina ha scoperto tra le migliaia di sconosciuti che ogni anno le mandano i loro pezzi da ascoltare. Massmediologo, aveva cominciato a soli 19 anni nel 1975 fondando l'emittente di Novara Tbn. Tra le tante docenze: all'Università Cattolica di Milano e Brescia, all'Università dell'Aquila. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie