Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Riaperti termini concorsi Asrem, Gravina interroga Roberti

Riaperti termini concorsi Asrem, Gravina interroga Roberti

Consigliere, 'manca personale, urgente colmare deficit'

CAMPOBASSO, 30 novembre 2023, 12:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una interrogazione urgente al presidente della Giunta regionale, Francesco Roberti, per ottenere chiarimenti in merito alla riapertura stabilita dall'Azienda sanitaria regionale (Asrem) dei termini per i concorsi pubblici per titoli ed esami per la copertura di 26 posti nel profilo di 'Collaboratore amministrativo professionale' e di 16 posti nel profilo 'Assistenti Amministrativi' indetti lo scorso 6 marzo, per i quali i termini originari di presentazione delle candidature scadevano il 27 aprile 2023. L'ha presentata il consigliere regionale Roberto Gravina (M5s). "La più volte lamentata carenza di personale - ha spiegato - non riguarda soltanto il personale medico, per il quale certamente si ha urgente necessità di procedere celermente, ma anche il personale amministrativo. Pertanto - ha aggiunto - una ulteriore riapertura dei termini, a distanza di oltre sette mesi dalla scadenza dei precedenti, appare in aperta contraddizione con l'urgente necessità di colmare il deficit di personale così come previsto anche dal relativo Piano triennale del fabbisogno del personale 2022-2024".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza