Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Clochard morto carbonizzato a Termoli, sentiti testimoni

Clochard morto carbonizzato a Termoli, sentiti testimoni

Alcune persone in Commissariato Ps dal dirigente Di Vittorio

TERMOLI, 30 novembre 2023, 16:36

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Procura di Larino ha aperto un fascicolo contro ignoti sulla morte dell'uomo senza fissa dimora rimasto carbonizzato ieri sera nel rogo che ha distrutto l'ex chiosco bar di Pozzo Dolce a Termoli.
    Questa mattina, gli agenti del Commissariato con il sostituto procuratore Marianna Meo sono tornati sul posto per una serie di verifiche ed accertamenti volti a ricostruire la dinamica dell'accaduto.
    Il dirigente della Polizia di Termoli, Riccardo Di Vittorio, ha ascoltato alcuni testimoni per chiarire le circostanze relative all'incendio. Gli uomini del Niat dei Vigili del Fuoco stanno effettuando una serie di indagini tecniche sul posto relative alla tipologia di innesco.
    La vittima era entrata abusivamente all'interno della struttura di legno, chiusa ormai da diverso tempo.
    Intanto, la salma del clochard sarà trasferita a Chieti per l'esame autoptico, in una struttura attrezzata per tale tipologia di accertamenti. L'area dell'ex chiosco resta transennata e sotto sequestro.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza