Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Al via i Carnevali storici del Piceno

Al via i Carnevali storici del Piceno

A Ascoli si ironizza su Russell Crowe, gladiatore e concittadino

ANCONA, 08 febbraio 2024, 18:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I Carnevali storici del Piceno di Ascoli, Offida, Castignano e Acquasanta Terme, hanno dato il via ufficialmente oggi alla kermesse carnascialesca. Ad Ascoli Piceno davanti a Re Carnevale sono stati protagonisti gli studenti, ma anche qualche macchietta si è esibita, dando vita a scenette in una sorta di teatro di strada che è la cifra distintiva della manifestazione. Il tema più gettonato è stato ovviamente il 'Gladiatore' Russell Crowe, che recentemente ha rivelato di avere scoperto di avere un avo ascolano. All'attore dovrebbe essere conferita la cittadinanza onoraria. Domenica e martedì Grasso è in programma il concorso mascherato.
    Ad Offida il sindaco Luigi Massa ha consegnato stamani a tutte le Congreghe le Chiavi di Mezzo Millennio della Città di Offida, nel primo cinquecentesimo del Carnevale Storico. La decisione del primo cittadino è stata decretata come impegno a cui si conformeranno tutti i sindaci che verranno e che vivranno l'emozione delle prossime ricorrenze cinquecentenarie. "Offida è grande - commenta emozionato Massa - il nostro Carnevale è grande. Fratellanza, divertimento, goliardia e gioia pura lo contraddistinguono. Questo è, questo siamo!".
    Festa oggi anche a Castignano, dove la tradizione carnevalesca risale addirittura agli antichi romani con la tradizionale 'pizza unta', in attesa dei 'Moccoli', lampioncini di carta colorata che sfilano in notturna.
    A Pozza e Umito, frazione di Acquasanta, bisogna attendere sabato pomeriggio per vedere protagonisti gli 'Zanni'. Il Carnevale di Acquasanta risale al 1530. Il costume degli Zanni è caratterizzato da un copricapo a punta, chiamato coccarda, dal quale scende una moltitudine di strisce di carta variopinta che ricorda Arlecchino. Tutti sono 'armati' di una spada di legno, la 'staiola' che anticamente serviva per difesa: quando a suo tempo si deridevano le zitelle in piazza, non di rado venivano usate queste spade per difenderne l'onore.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza