Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Adriatico Ionio: ad Ancona Incontro Organizzazioni regionali

Adriatico Ionio: ad Ancona Incontro Organizzazioni regionali

Forum Città Adriatico Ionio, si lavora a progetti 2024. Con Ince

ANCONA, 06 dicembre 2023, 15:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Forum delle Città dell'Adriatico e dello Ionio (Faic) "sta predisponendo un piano di lavoro per la presentazione di progetti che vedranno il loro avvio nel corso del 2024 e coinvolgeranno giovani, adulti, istituzioni, partner e tutti i diversi stakeholder presenti nelle diverse regioni. Importante è non disperdere le esperienze passate ed operare in concreto con le linee guida europee e regionali per la ricaduta dei risultati sui territori". Lo ha detto la segretaria generale del Faic e assessore del Comune di Ancona con delega alla Macroregione Adriatico Ionica, Anna Maria Bertini, durante la 17/a edizione dell'Incontro di Coordinamento delle Organizzazioni regionali del sud-est Europa, organizzata ad Ancona dall'Iniziativa Adriatico-Ionica.
    Hanno partecipato l'ambasciatore Lazar Comanescu, segretario generale Black Sea Economic Cooperation; il vice segretario generale Nina Kodelja, Central European Initiative; Pranvera Kastrati, Regional Cooperation Council; l'ambasciatore Giovanni Castellaneta, segretario generale Iniziativa Adriatico Ionica; l'ambasciatore Fabio Pigliapoco, a capo della segreteria permanente Iai: Andrea Perna di Uniadrion (Forum delle Università) e Eleonora Tramanoni del Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico e dello Ionio. Bertini ha ricordato la "lunga storia e le radici profonde" del Faic, fondato nel 1999 su iniziativa dell'Anci nazionale e del Comune di Ancona. Il Faic intende focalizzarsi sull' "ascolto e la valorizzazione dei giovani, facendosi portatore delle loro esigenze nella consapevolezza che rappresentano il futuro". "Oggi abbiamo messo in luce il lavoro di contatto con la società civile che avviene attraverso i Fora - ha osservato l'ambasciatore Castellaneta -.
    Collaborare e creare contatti con la società civile è fondamentale: con UniAdrion, la rete delle Università dell'Adriatico e dello Ionio e il Forum delle Camere di Commercio, con la strategia regionale dell'Iniziativa Adriatico Ionica, creiamo una importante sinergia". Ad Ancona ha sede anche l'attuale presidente del Forum delle Camere di Commercio, Gino Sabatini, presidente di Camera Marche, che ha definito l'incontro "un contributo alla nostra strategia transfrontaliera".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza