Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Alla Mole di Ancona il primo Salone dell'Editoria Marche

Alla Mole di Ancona il primo Salone dell'Editoria Marche

Dal 20 al 22 ottobre 60 eventi e 25 case editrici

ANCONA, 16 ottobre 2023, 18:07

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Consiglio regionale Marche promuove e finanzia il primo Salone dell'editoria marchigiana (Sem), che si svolgerà dal 20 al 22 ottobre alla Mole Vanvitelliana di Ancona ed ospiterà 25 case editrici per un totale di 60 eventi. L'iniziativa è stata illustrata a Palazzo delle Marche dal presidente dell'Assemblea Dino Latini, per il quale "non si tratterà solo di una vetrina sull'editoria del territorio in grado di spaziare dalla narrativa all'arte, dalla politica all'economia alla religione, ma di un vero e proprio laboratorio culturale che intende connettere editori e lettori, dove i primi metteranno a disposizione dei secondi il loro ingegno per tramandare e diffondere la cultura attraverso la scelta delle loro pubblicazioni".
    Costruita sul modello del Salone Internazionale del Libro di Torino, la kermesse è curata da Mimmo Minuti, presidente dell'Associazione 'I luoghi della scrittura', e si avvale tra gli altri della consulenza del filosofo Giancarlo Galeazzi, direttore della Collana editoriale dei Quaderni del Consiglio.
    Ad ingresso gratuito, intende coinvolgere anche i giovani con un incontro il 21 mattina, in occasione della Giornata mondiale dell'ascolto, con gli studenti dei licei curato dalla psicopedagoga Barbara Tamborini e dall'editrice e scrittrice Ginevra Bompiani, figlia del fondatore dell'omonima casa editrice, al quale è dedicato questo primo Salone.
    Tra i libri in presentazione 'La via degli Angeli. La traslazione delle pietre della Santa Casa' di Fernando Frezzotti, 'Anconopoli. Storie e fotoromanzi della gloriosa era analogica', di Francesca Lucesole e Marco Lucioli, assieme al 'Titanic delle pensioni: perché lo stato sociale sta affondando', di Sergio Rizzo (che sarà presentel'autore) e 'Nova' di Fabio Bacà (presente anche lui).
    Nelle intenzioni del Consiglio regionale, il Salone diventerà itinerante con la prossima edizione a Pesaro, Capitale italiana della Cultura 2024. Presenti all'incontro, tra gli altri, la vicepresidente del Consiglio Micaela Vitri, la consigliera Anna Menghi e il presidente della Fondazione Marche Cultura Andrea Agostini.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza