Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Musica: Rosita Piritore vince premio Mendelssohn per compositori

Musica: Rosita Piritore vince premio Mendelssohn per compositori

'Quartetto d'archi' verrà eseguito in tutto il mondo

   Rosita Piritore, 26 anni, di Palma di Montechiaro (Agrigento), si è aggiudicata la prima edizione del "Vladimir Mendelssohn Competition", concorso internazionale per compositori under 35, che si è svolto ad Ascoli Piceno nell'ambito del Festival internazionale di musica da camera "Molteplice" organizzato dall'associazione ascolipicenofestival e con direttore artistico il pianista Roberto Prosseda. In finale anche Fintan O'Hare (Uk) e Riccardo Perugini (Italia). Al concorso hanno partecipato compositori di tutto il mondo. Rosita Piritore, diplomata in pianoforte e composizione nel Conservatorio "Arrigo Boito" di Parma, ha presentato "Quartetto d'archi" che è stato eseguito dal quartetto "Elaia" di Berlino. Il concorso, intitolato al grande musicista Vladimir Mendelsshon, scomparso l'anno scorso e molto legato alla città di Ascoli Piceno, aveva come tema "Sense of humor". La giuria era presieduta dal compositore argentino-americano Osvaldo Golijov, autore anche delle colonne sonore di vari film del regista Francis Ford Coppola, e da Silvia Colasanti, Fabrice Gregorutti, Daniel Rowland e Giovanni Sollima. La vincitrice del concorso, oltre a un premio in denaro e la pubblicazione della partitura presso Universal Edition Wein, avrà la possibilità di vedere eseguito il suo brano in ben 14 Festival di musica da camera sparsi in tutto il mondo. Il "Quartetto d'archi" vincitore del concorso è un'indagine sulla simmetria auto-similare propria delle figure frattali, in cui - ha spiegato Pitritore - "riecheggiano sonorità provenienti da linguaggi musicali che hanno accompagnato la mia crescita musicale e personale". Altri lavori della vincitrice sono stati eseguiti in Europa, America e Cina. A quella di compositrice, Rosita Piritore aggiunge anche una brillante carriera di pianista che l'ha portata di recente ad esibirsi anche alla Carnegie Halli di New York. Il Festival "Molteplice" di Ascoli Piceno si concluderà il 27 settembre con il clarinettista David Ktakauer in duo con la pianista Kathleen Tagg. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie