Malore studente su bus, poi aggredisce agenti Polfer

A S. Benedetto 20enne danneggia anche mobili ufficio Ps

   Intervenuti dopo il malore di un ventenne su un bus, agenti della Polfer sono stati invece aggrediti da quest'ultimo: una volta condotto negli uffici di polizia, il ragazzo ha continuato con il proprio atteggiamento, danneggiando anche il mobilio. E' accaduto a San Benedetto del Tronto. Il giovane deve rispondere dei reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento. Ad Ancona invece, la Polizia Ferroviaria ha denunciato un 30enne italiano per minacce in danno di un capotreno che lo aveva fatto scendere dal convoglio senza consentirgli di risalire, poiché lo aveva trovato senza il biglietto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie