Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sacchi, 'Unesco riconosce alla lirica il ruolo di catalizzatore'

Sacchi, 'Unesco riconosce alla lirica il ruolo di catalizzatore'

Presidente comitato salvaguardia Arte, 'radicamento e identità'

MILANO, 07 dicembre 2023, 13:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Con l'iscrizione nella lista dei beni immateriali dell'umanità dell'Unesco "viene riconosciuto a questo bene il ruolo di catalizzatore di tradizioni, abilità, arti, ovvero patrimoni materiali e immateriali d'importanza fondamentale per il nostro Paese" e la capacità di rappresentare "tramite la sinergia di diverse professionalità e il grande radicamento sociale, l'identità culturale italiana in tutta la sua ricchezza e bellezza". Così in una nota Federico Domenico Eraldo Sacchi, presidente del Comitato per la Salvaguardia dell'Arte del Canto Lirico Italiano, dopo che il Comitato per il patrimonio immateriale dell'Unesco ha proclamato la pratica del Canto lirico italiano elemento del patrimonio immateriale dell'umanità.
    Il processo, iniziato nel 2014, ha comportato un lavoro "intensissimo, sinergico e inclusivo" da parte del Comitato per la Salvaguardia dell'Arte del Canto Lirico Italiano, che riunisce sia esperti sia le massime realtà istituzionali della lirica italiana: "Questo importantissimo riconoscimento internazionale - aggiunge Sacchi - non sarebbe stato possibile senza l'entusiasmo di una comunità composita, viva, attiva, che ha dovuto prendere coscienza della propria complessità e, condividendo sforzi e obiettivi, ha saputo armonizzarsi in modo corale".
    Negli ultimi anni, oltre all'elaborazione del dossier di candidatura, il Comitato ha lavorato ad una mappatura dell'Arte del canto lirico italiano nelle sue numerose declinazioni formali e informali, pianificando "strategie concrete a favore della diffusione, valorizzazione e salvaguardia del canto lirico italiano".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza