Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Cooperativa archivistica e bibliotecaria Caeb l'Ambrogino

A Cooperativa archivistica e bibliotecaria Caeb l'Ambrogino

La presidente, ci muove lo spirito della Milano che fa bene

MILANO, 07 dicembre 2023, 12:07

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Da 44 anni cura la Cooperativa archivistica e bibliotecaria - Caeb riordina e restituisce alla collettività la memoria documentale della città e delle istituzioni e oggi ha ricevuto l'Attestato nell'ambito dell'Ambrogino d'oro, la massima onorificenza concessa dal Comune di Milano. A ritirare il premio sul palco dalle mani del sindaco Giuseppe Sala è stata la presidente Laura Panzeri accompagnata da una delegazione.
    Nata grazie all'intuizione di alcuni giovani laureandi e dall'ispirazione di Franco Della Peruta, docente di Storia del Risorgimento all'Università degli Studi di Milano, è diventata una realtà affermata e riconosciuta in tutta Italia. I suoi archivisti e bibliotecari sanno innovare la professione, si legge nelle motivazioni, custodendo la memoria e ricercando continuamente nuove modalità di restituzione alla collettività, nella consapevolezza che i diritti culturali costituiscono una parte imprescindibile dei diritti umani. Un impegno che portano avanti in percorsi di didattica storica, letteraria e artistica, proposti alla cittadinanza e alle scuole anche in quartieri svantaggiati e con l'uso di strumenti inclusivi, interpretando al meglio la missione culturale dal punto di vista sociale.
    "Siamo onorati di ricevere l'Ambrogino d'oro - ha commentato Laura Panzeri -. Vedere riconosciuto pubblicamente dalla città di Milano il valore del lavoro che abbiamo portato avanti in questi 44 anni è un grande motivo d'orgoglio. Siamo nati in questa città e lo spirito della Milano che fa e che fa bene è quello che ha mosso i nostri primi passi e ci ha portato fin dove siamo ora".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza