Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Enzo Iacchetti dona un'ambulanza alla Croce Rossa

Enzo Iacchetti dona un'ambulanza alla Croce Rossa

A Bergamo la cerimonia di consegna

ROMA, 02 dicembre 2023, 15:22

Redazione ANSA

ANSACheck

Enzo Iacchetti dona un 'ambulanza all 'ospedale di Bergamo - RIPRODUZIONE RISERVATA

Enzo Iacchetti dona un 'ambulanza all 'ospedale di Bergamo - RIPRODUZIONE RISERVATA
Enzo Iacchetti dona un 'ambulanza all 'ospedale di Bergamo - RIPRODUZIONE RISERVATA

Enzo Iacchetti, comico e attore, ha donato un'ambulanza alla Croce Rossa Italiana che sarà utilizzata a Bergamo. Durante il lockdown, ha pensato spesso alle persone che vivono in quei centri abitati dove i mezzi di soccorso scarseggiano. Ascoltando le sirene delle ambulanze attraversare le strade della città, Iacchetti ha deciso così di impegnarsi per l'acquisto di una autoambulanza da donare alla Croce Rossa Italiana. Lo ha fatto raccogliendo fondi attraverso 'Non è un libro', il suo ultimo libro, frutto di quei momenti di solitudine forzosa dovuti all'emergenza sanitaria causata dalla pandemia da Covid-19, nel quale ha unito tutti i pensieri di quelle giornate passate da solo in casa, durante il primo lockdown.
   
Un'ambulanza che il 1° dicembre è stata consegnata ufficialmente al Comitato di Bergamo della Croce Rossa Italiana al termine della cerimonia alla quale era annunciata anche la presenza di Rosario Valastro, presidente della Croce Rossa Italiana, Maurizio Bonomi, presidente del Comitato di Bergamo della Cri, oltre a Enzo Iacchetti e Giorgio Gori, sindaco di Bergamo.
   
Nel corso della cerimonia è stato inoltre diffuso il video 'Strade, vite e coraggio' che racconta la situazione emergenziale che Bergamo ha dovuto affrontare a partire da marzo 2020, la tragedia della pandemia attraverso il punto di vista di tre volontari Cri che hanno lavorato incessantemente durante il primo lockdown.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza