Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Marotta, DL Crescita? De Zerbi non tornerebbe in A

Marotta, DL Crescita? De Zerbi non tornerebbe in A

Non vale solo per calciatori, stadi asset fondamentali per club

MILANO, 28 novembre 2023, 12:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Il Decreto Crescita? Abbiamo un bravissimo allenatore che è De Zerbi che è in Premier, se immaginiamo di riportalo a casa con quello che guadagna senza Decreto Crescita, non ce la faremmo. Vale per gli allenatori come Mourinho, ma anche per i preparatori atletici che guadagnano delle cifre importanti. Se vogliamo riportarli in casa allora applichiamo anche per loro il Decreto Crescita". Lo ha detto l'amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta, intervenuto durante 'Sport Industry Talk', convegno organizzato da Rcs Academy e Corriere della Sera.
    "Lo stadio rappresenta un asset fondamentale nella storia di un club, dà un grandissimo senso di appartenenza oltre a garantire la valorizzazione delle risorse - le parole di Marotta -. Il discorso stadio deve essere un'attrazione per l'investitore privato e poi che intervenga lo Stato attraverso il Governo per considerare quello che è un asset fondamentale.
    Il gap con la Premier? Bisogna valorizzare i diritti tv, oggi la Premier ricava 4 miliardi circa di euro. Significa che questo invoglia la gente ad andare agli stadi e valorizzano il loro prodotto. Poi all'estero incassano due miliardi, quando noi speriamo di arrivare a 300 milioni".
    "Il gap non è certo lo spettacolo che garantiscono, anche noi siamo in grado - ha concluso Marotta -. Non è un caso che la scorsa stagione tre squadre italiane sono arrivate in finale nelle coppe europee".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza