Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sala, 'per la Scala budget da 126 milioni, bilancio in attivo'

Sala, 'per la Scala budget da 126 milioni, bilancio in attivo'

Sindaco dopo riunione del Cda: 'La situazione dei conti è buona'

MILANO, 21 novembre 2023, 13:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Durante il Cda della Scala di oggi "abbiamo parlato di bilancio, di fatto approvando il budget 2024" che è "quasi una fotocopia di quello di quest'anno" con "ricavi e valore della produzione a 126 milioni di euro, non ci sono grandi variazioni". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine del Cda della Scala.
    "La situazione dei conti è buona. Noi continuiamo ad invitare il sovrintendente e la struttura ad aumentare i ricavi" ha aggiunto Sala, sottolineando che i ricavi della biglietteria "sono significativi" mentre sugli altri ricavi "come lo streaming, i diritti televisivi e il merchandising, continuiamo a insistere perché riteniamo si possa fare di più: è un'esortazione e c'è da lavorarci".
    Secondo Sala "la vera preoccupazione è sempre relativa ai contributi pubblici. In questo momento - ha concluso il sindaco - sia Comune sia Regione che lo Stato non hanno ancora approvato il budget. Quindi c'è ancora questo livello di incertezza che c'è tutti gli anni".
    "Del futuro sovrintendente della Scala non ne abbiamo neanche parlato, aspettiamo. Ribadisco, e l'ho detto recentemente anche al ministro Sangiuliano, che bisogna prendere una decisione nei primissimi mesi del 2024", ha concluso Sala.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza