Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Geronimo La Russa nel cda del Piccolo teatro per il ministero

Geronimo La Russa nel cda del Piccolo teatro per il ministero

Majorino: 'Lasci a casa il busto di Mussolini'

MILANO, 08 novembre 2023, 20:06

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Geronimo La Russa, primogenito del presidente del Senato Ignazio e attuale presidente di Aci Milano, è stato designato dal ministero della Cultura come suo rappresentante nel consiglio di amministrazione del Piccolo Teatro di Milano, come ha anticipato la Repubblica nelle sue pagine milanesi.
    Regione Lombardia lo scorso mese aveva riconfermato Emanuela Carcano e indicato come suo secondo membro l'ex assessore alla Cultura di Milano Massimiliano Finazzer Flory, attore e regista.
    Mancano ancora le due nomine da parte del Comune di Milano, una delle quali riguarda il presidente del cda. Di certo non potrà essere riconfermato Salvatore Carrubba, ex assessore alla Cultura ed ex direttore del Sole 24 ore, in quanto ha terminato il suo secondo mandato.
    La nomina di La Russa ha già suscitato polemiche, a partire da quella del capogruppo Pd in Regione Lombardia Pierfrancesco Majorino che l'ha definita "difficile da giustificare". "Sono convinto che ora si dirà che gode di grande esperienza manageriale o cose simili, ma fino ad oggi si è contraddistinto più che altro per qualche polemica sollevata sulla qualità della vita della città e per una solida appartenenza famigliare.
    Speriamo - ha tuonato - che quando la famiglia La Russa visiterà il teatro lasci a casa il busto di Mussolini".
    Quarantatré anni, avvocato, Geronimo (o meglio Antonino Geronimo) è titolare dello studio legale con il padre, ed è nel cda di H14 spa, holding di cui fanno parte anche Luigi, Eleonora e Barbara Berlusconi di cui è amico, e nel cda di una serie di altre società.
   

La Russa Jr: 'Incarico al Piccolo non remunerato'

"Sfido chiunque a sostenere che non sia stata la mia professionalità a farmi svolgere ruoli quali ad esempio quello elettivo del 2018 all'Aci o altri. Incarichi spesso non remunerativi, proprio come quello al teatro Piccolo del quale mi sento onorato". Lo afferma Geronimo La Russa in una nota.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza